Ciri suscita polemica

Avatar utente
Velez
Messaggi: 6398
Iscritto il: 25/01/2014, 13:05
Località: Great Northern Hotel

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Velez » 13/09/2018, 11:33

Zatoichi ha scritto:
cid576 ha scritto:Se è razzismo chiamare nero (non negro che è dispregiativo) un esponente dell'etnia afroamericana e devo usare termini tipo "di colore" perché ci si riferisce ai caucasici con "bianco" invece di "senza colore"? Perché se permettete per me non è parità e uguaglianza come non lo è quando si parla di pari opportunità tra uomini e donne e poi sentirsi dire che una percentuale dei posti lavoro è stata riservata alle donne per avere pari opportunità e la rimanente se la giocano. Insomma dove sta la parità se devo stare attento a come mi rivolgo a una certa etnia perché se no sono razzista? Per me sono trattati come se fosse necessaria una protezione per legge che io, in quanto "bianco" non ho. Non mi pare che nessuno si sia mai scandalizzato se nei film di Eddy Murphy non sono presenti ruoli per i bianchi ma succede in tutti i film in cui non accade il contrario, per me anche questo è razzismo.
Lasciando stare queste questioni ideologiche/morali, non so se qualcuno abbia letto i libri dell'autore polacco ma durante il gioco Ciri parla di una città da lei visitata in cui le persone hanno la pelle scura e Geralt le domanda se è stata in Zerrikania, o qualcosa di simile, quindi esiste un regno con un popolo dalla pelle scura. Inoltre nella seconda espansione "Blood and Wine" ci sono personaggi di un regno di cui mi sfugge il nome, di etnia chiaramente mediorientale. Bastava ambientare la serie TV in uno di questi luoghi e pace.
Sto ancora aspettando un film che rappresenti Martin Luther King il cui ruolo sia assegnato a un bianco.....

Certo la Zerrikania, dovrebbe essere il corrispettivo dell"egitto, il personaggio Azar Javed se qualcuno lo ricorda, proveniva da li. Per quanto riguarda il resto sono sostanzialmente d'accordo con tutti, Ciri ha quella pelle e quei capelli per un motivo ben preciso, dare il ruolo ad un attore di etnia africana o asiatica non avrebbe nessun senso, Già ci hanno messo Cavill e la cosa mi terrorizza.. La questione del razzismo mi fa solo ridere, ho letto in qualche parte che Ciri sarebbe perfetta interpretata da Emilia Clarke, il solo pensiero mi mette la pelle d'oca, si tutti amano Daenerys me compreso, ma ho ancora gli incubi di Terminator Genisys


Io quanto fanno queste trasposizioni sono sempre terrorizzato da chi scelgono. Spesso vanno dietro alla fama dell'interprete invece che alle somiglianze, che dovrebbero essere la cosa più importante (sempre che lo scelto non sia un cane in recitazione ovviamente). Ma dietro ci sono secondo me soprattutto "sponsorizzazioni", imbeccate ed amicizie. Oltre all'oggetto della discussione, dove entra anche un discorso sociale/politico.
Meccanismi "oscuri" di quel mondo che noi comuni mortali ignoriamo. :asd:

L'attore scelto per Geralt non c'entra nulla. Neanche la minima somiglianza.
Di Ciri non ne parliamo se davvero stravolgono il personaggio con una diversa etnia.

Eccolo un Geralt credibile. (l'attore di Black Sails)

Immagine

Immagine

Cara Delavigne invece è praticamente Ciri.

Immagine

Immagine

Al momento visto le premesse, non m'attira per nulla questa serie. Zero.
Non sarebbe stato sbaglaito neanche farla in CG. Con la tecnologia di oggi, sarebbe stato sbalorditivo, ma purtroppo ancora vengono usate solo per certe tipologie di prodotti, in mano a due colossi che si sono uniti.
Immagine

Avatar utente
cid576
Moderatore
Messaggi: 1904
Iscritto il: 18/01/2017, 21:58

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda cid576 » 13/09/2018, 11:44

Ciri perfetta ma il Vayne visto in Black Sails (si scrive così?) sinceramente non mi pare si adatti.
Immagine
"La potenza è nulla senza controller" :teach:

Avatar utente
Velez
Messaggi: 6398
Iscritto il: 25/01/2014, 13:05
Località: Great Northern Hotel

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Velez » 13/09/2018, 12:23

cid576 ha scritto:Ciri perfetta ma il Vayne visto in Black Sails (si scrive così?) sinceramente non mi pare si adatti.


Come lineamenti "felini" ci siamo. A me pare somigli tantissimo.

Immagine

Altro che poteva interpretarlo è il Jaime Lannister del "Trono di Spade".

Immagine

Immagine
Immagine

Avatar utente
L O N E R
Amministratore
Messaggi: 13816
Iscritto il: 11/01/2014, 20:46
Località: Little Hell
Contatta:

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda L O N E R » 13/09/2018, 15:43

Immagine
Immagine

Avatar utente
Dream1
Amministratore
Messaggi: 13555
Iscritto il: 11/01/2014, 15:53
Località: Viareggio
Contatta:

Re: RE: Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Dream1 » 13/09/2018, 20:03

L O N E R ha scritto:Immagine
Ma LOL la situazione sta sfuggendo di mano :asd:
Immagine

Avatar utente
Cescoss
Messaggi: 9230
Iscritto il: 05/02/2014, 15:13
Località: La Loggia Nera

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Cescoss » 13/09/2018, 20:31

Scherzi a parte lo sai che Warner ha ufficialmente dichiarato che i loro film ora punteranno a forti differenze etniche?
"...la sostanza che emanano, questa specie di pappa reale..."

Avatar utente
Zatoichi
Messaggi: 3288
Iscritto il: 14/02/2014, 19:54
Località: Posada

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Zatoichi » 13/09/2018, 21:02

Purche abbia un senso va bene, ma buttarla così per la. "correttezza" è quanto mai ridicolo, e contribuisce ancora di più a questa strana selezione di categoria protetta. Quasi peggio di quando si inserisce un personaggio sud americano per spingere l'audience di quel territorio, penoso
Immagine

Avatar utente
Cescoss
Messaggi: 9230
Iscritto il: 05/02/2014, 15:13
Località: La Loggia Nera

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Cescoss » 13/09/2018, 21:26

Caro Zato non è solo il ridicolo " politically correct" ma il pensare di stravolgere miti, personaggi, libri, film per far cassa pensando di ottenre il benestare di un'etnia. Vogliono creare una sorta di "consumatore" unico..
"...la sostanza che emanano, questa specie di pappa reale..."

Avatar utente
Zatoichi
Messaggi: 3288
Iscritto il: 14/02/2014, 19:54
Località: Posada

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Zatoichi » 13/09/2018, 21:55

Cescoss ha scritto:Caro Zato non è solo il ridicolo " politically correct" ma il pensare di stravolgere miti, personaggi, libri, film per far cassa pensando di ottenre il benestare di un'etnia. Vogliono creare una sorta di "consumatore" unico..
Quello che alcuni non capiscono è che vale anche il discorso inverso, se ad esempio nel nuovo film di Spawn in uscita, Al Simmons fosse interpretato da un bianco, a me girerebbero maledettamente le gonadi, o che ne so, se nella serie di Halo Johnson fosse bianco, sarebbe ridicolo
Immagine

Avatar utente
Cescoss
Messaggi: 9230
Iscritto il: 05/02/2014, 15:13
Località: La Loggia Nera

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Cescoss » 13/09/2018, 22:48

Esatto. Come se facessero un film Tipo Il colore viola o "Radici" mettendo i bianchi al posto dei protagonisti...
"...la sostanza che emanano, questa specie di pappa reale..."

Avatar utente
cid576
Moderatore
Messaggi: 1904
Iscritto il: 18/01/2017, 21:58

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda cid576 » 13/09/2018, 23:36

A me da l'idea di razzista chi deve a tutti i costi dimostrare di non esserlo, se non sono razzista/xenofobo non mi pongo il problema di doverlo dimostrare. Se proprio ci tengono a mostrare più supereroi di diverse etnie, ne inventino di nuovi ma stravolgere quelli già conosciuti fa storcere il naso.
Immagine
"La potenza è nulla senza controller" :teach:

Avatar utente
cid576
Moderatore
Messaggi: 1904
Iscritto il: 18/01/2017, 21:58

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda cid576 » 14/09/2018, 13:41

Non ci sono ancora notizie ufficiali ma, a quanto pare, in seguito alle proteste degli ultimi giorni Netflix ha già fatto un passo indietro e l'attrice che impersonerà Cirilla potrebbe essere come la controparte presente nel gioco e quindi di etnia caucasica.
Immagine
"La potenza è nulla senza controller" :teach:

Avatar utente
Zatoichi
Messaggi: 3288
Iscritto il: 14/02/2014, 19:54
Località: Posada

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Zatoichi » 14/09/2018, 14:10

cid576 ha scritto:A me da l'idea di razzista chi deve a tutti i costi dimostrare di non esserlo, se non sono razzista/xenofobo non mi pongo il problema di doverlo dimostrare. Se proprio ci tengono a mostrare più supereroi di diverse etnie, ne inventino di nuovi ma stravolgere quelli già conosciuti fa storcere il naso.

Francamente Cid è ridicolo proprio parlare di razzismo nel 2018, ma tantè. Ovviemente quoto sul resto, invece di stravolgere quello che da noi diciamo "su connottu", il conosciuto, inventatevi qualcosa di nuovo, non verrei un domani vedermi Blade caucasico :asd:
Immagine

Avatar utente
Cescoss
Messaggi: 9230
Iscritto il: 05/02/2014, 15:13
Località: La Loggia Nera

Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda Cescoss » 14/09/2018, 14:18

X blade stai tranquillo è in arrivo qualcosa di nuovo sempre con Wesley snipes by Marvel! Secondo me finirà su netflix...in ogni caso aspetto che annuncino Superman nero per vedere morire la Warner e la dc definitivamente...
"...la sostanza che emanano, questa specie di pappa reale..."

Avatar utente
cid576
Moderatore
Messaggi: 1904
Iscritto il: 18/01/2017, 21:58

Re: RE: Re: Ciri suscita polemica

Messaggioda cid576 » 14/09/2018, 14:55

Zatoichi ha scritto:
cid576 ha scritto:A me da l'idea di razzista chi deve a tutti i costi dimostrare di non esserlo, se non sono razzista/xenofobo non mi pongo il problema di doverlo dimostrare. Se proprio ci tengono a mostrare più supereroi di diverse etnie, ne inventino di nuovi ma stravolgere quelli già conosciuti fa storcere il naso.

Francamente Cid è ridicolo proprio parlare di razzismo nel 2018, ma tantè. Ovviemente quoto sul resto, invece di stravolgere quello che da noi diciamo "su connottu", il conosciuto, inventatevi qualcosa di nuovo, non verrei un domani vedermi Blade caucasico :asd:
Apu cumprendiu....seu sardu deu puru (ho capito, sono sardo anch'io).
Quoto tutto.
Immagine
"La potenza è nulla senza controller" :teach:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite