È tempo di tornare negli abissi?

Avatar utente
L O N E R
Amministratore
Messaggi: 13699
Iscritto il: 11/01/2014, 20:46
Località: Little Hell
Contatta:

È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda L O N E R » 13/04/2018, 20:57

BioShock: un team segreto di 2K sta lavorando a un nuovo capitolo?

Risale allo scorso novembre una voce di corridoio sul possibile ritorno, nel 2018, di un franchise 2K di grosso calibro e già all'epoca si pensava a Borderlands o BioShock.

Oggi, il giornalista di Kotaku Jason Schreier riferisce con chiarezza che c'è in effetti un nuovo BioShock in sviluppo presso 2K Games. Anzi, si tratterebbe di una produzione interna affidata a uno "studio 2K top-secret", a quanto pare, "proprio accanto a Hangar 13" e secondo quanto riferito sarebbe proprio "un nuovo gioco di BioShock". Messa così, sembrerebbe trattarsi di un nuovo capitolo della serie, anche perché le remastered sono già uscite con la Collection e l'unica altra strada porterebbe a un capitolo inedito.

Forse rientra in questa faccenda anche il ritorno in 2K di uno degli sviluppatori del BioShock originale, Shawn Elliot, riportato qualche mese fa. Attendiamo dunque di saperne di più, tenendo d'occhio la questione.
Immagine

Avatar utente
Cescoss
Messaggi: 9076
Iscritto il: 05/02/2014, 15:13
Località: La Loggia Nera

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda Cescoss » 13/04/2018, 21:00

La domanda è:dove sarebbe ambientato? Io sinceramente avrei voluto tanto u bioshock (Come pure un gears) ambeintsto durante l inizio della decadenza di rapture..quindi con gente normale in fuga dai ricombinati...
"...la sostanza che emanano, questa specie di pappa reale..."

Avatar utente
Wozzek
Messaggi: 2051
Iscritto il: 23/01/2014, 14:25

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda Wozzek » 13/04/2018, 22:31

Magari!
Immagine

Avatar utente
Diox
Messaggi: 4490
Iscritto il: 23/01/2014, 10:22

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda Diox » 14/04/2018, 2:11

Pat pat pat...si tocca...pat pat pat...
SCEEntology è tra noi...state attenzione
https://seo-wordpress.it/

Avatar utente
L O N E R
Amministratore
Messaggi: 13699
Iscritto il: 11/01/2014, 20:46
Località: Little Hell
Contatta:

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda L O N E R » 14/04/2018, 8:18

Ho apprezzato Infinite, ma per me Bioshock sono i Big Daddy e l’abisso. Per me le ambientazioni sottomarine davano quello stile unico a questa ip.
Io la prima volta che giocai Bioshock mi emozionai. Il primo Daddy mi fece letteralmente cagare sotto. E quando a distanza di anni hai ancora ricordi veri di certe esperienze, signfica che quel gioco è riuscito nel suo intento.
Speriamo bene.
Immagine

Avatar utente
jaco
Moderatore
Messaggi: 5849
Iscritto il: 18/03/2014, 19:31

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda jaco » 14/04/2018, 8:22

Anche a me l’infinite è piaciuto ma il primo rimane un altro livello, davvero un capolavoro.

Avatar utente
PerfOne
Messaggi: 11140
Iscritto il: 28/01/2014, 18:29
Località: Baruffa in UHD

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda PerfOne » 14/04/2018, 8:34

Ma magari!!
Il primo è un capolavoro di quelli veri...
Immagine

Avatar utente
Doppia Effe
Messaggi: 1171
Iscritto il: 16/03/2014, 22:13

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda Doppia Effe » 14/04/2018, 9:04

Quotone...ricordo che andai a prendere la limited steelbook insieme alla 360 nera élite...T_T
Immagine

Avatar utente
Diox
Messaggi: 4490
Iscritto il: 23/01/2014, 10:22

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda Diox » 14/04/2018, 11:01

"la carrozzina col Bambino", "l'occhio della madre", mancava solo lo stivale del soldato. :asd:

No davvero il primo Bioshock ti restava dentro per mille motivi (già soltanto l'arrivo al faro, con l'aereo che precipita in mare, addentrarsi in quegli angusti spazi sott'acqua, l'incontro con la prima ricombinata).

Infinite è bellissimo, Elizabeth è un personaggio fantastico che ti accompagna senza mai azzoppare il gameplay nel farlo (ogni riferimento a cagate con interminabili cutscene è puramente casuale), crea quasi un'empatia tra il giocatore ed il personaggio, dipanandoti la storia senza mai prevaricare il giocato.

Però gli manca quel immersione quasi claustrofobica del primo, quel mondo malato e perverso dei ricombinati.


Soprattutto gli mancano gli interminabili lamenti del Big Daddy la sua possanza ed il senso di pericolo che si provava già solo quando si sentivano i suoi passi.
Rapture per me resta la miglior ambientazione mai vista in un VG (anche perché oltre alla città sommersa adoro l'epoca in cui la città si è "fermata").
SCEEntology è tra noi...state attenzione
https://seo-wordpress.it/

Avatar utente
L O N E R
Amministratore
Messaggi: 13699
Iscritto il: 11/01/2014, 20:46
Località: Little Hell
Contatta:

Re: È tempo di tornare negli abissi?

Messaggioda L O N E R » 14/04/2018, 15:18

Vedo che siamo quasi tutti d’accordo. Bene.
Immagine

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti