Switch bucata per colpa di NVidia.

Avatar utente
Dream1
Amministratore
Messaggi: 12601
Iscritto il: 11/01/2014, 15:53
Località: Viareggio
Contatta:

Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda Dream1 » 03/01/2018, 14:47

La discussione è di quelle delicate, quindi prego tutti di commentare se il caso con criterio un argomento del quale da videogiocatore e italiano non ne vado propriamente fiero..

Giochi pirata su Switch, il 2018 inizia male per Nintendo
Brutte notizie per Nintendo: Team Xecuter, uno storico gruppo di modding che ha già creato diversi problemi a Microsoft in passato modificando la Xbox 360 promette l'arrivo entro la primavera della modifica definitiva.

Il 2018 di Nintendo inizia nel peggiore dei modi: dopo gli incredibili successi di vendita della Switch appare minacciosa all’orizzonte l’ombra della pirateria. Nei giorni scorsi un gruppo di hacker ha trovato il modo di eseguire codice non autorizzato saltando i livelli di protezione, ma ha anche dichiarato di non avere alcuna intenzione di rilasciare strumenti che potessero in quale modo agevolare la pirateria sulla console.
Team Xecuter, altro gruppo di hacker, ha promesso ora l'arrivo entro la primavera di un custom firmware fatto apposta per far girare giochi pirata. Team Xecuter non è un nome nuovo sulla scena del modding delle console: con una serie modifiche hardware e software ha messo in ginocchio ai tempi Microsoft con le prime Xbox e Xbox 360 permettendo la riproduzione di giochi copiati sia su DVD sia su hard disk esterni.
La dichiarazione è abbastanza preoccupante perché il team ha confermato di aver realizzato un tipo di modifica che funzionerà su ogni tipo di console Switch a prescindere dal firmware installato e che sarà future proof, ovvero una modifica che resisterà anche con eventuali aggiornamenti software da parte di Nintendo.


Il team in questione "lo conosco", quindi molto affidabile quando annuncia cose simili...
Per chi mastica la materia, sa bene che per affrontare un buco nel sistema, o si cambiano le componenti interne hw e/o si rivoluziona l'intero software. Spesso ciò non è fattibile per diversi motivi, spesso non è sufficiente, ma spesso i risultati sono sorprendenti (Sony ha fatto un mezzo miracolo con PS4 sia hw che sw per limitare il danno).

La cosa incredibile è che lo sputtanamento arriva direttamente da NVIDIA, che ha praticamente reso open, tutto ciò che riguarda il cuore di Shield e di conseguenza della console Nintendo che ne ha una versione depotenziata:

Nintendo Switch bucata. NVIDIA ha spiegato come fare
Ad un convegno sulla sicurezza un gruppo di hacker ha mostrato come è possibile saltare i criteri di sicurezza di Nintendo Switch sfruttando la istruzione contenuti nella documentazione del processore NVIDIA

Nintendo Switch è stata bucata: un gruppo di hacker ha dimostrato alla 34C3 Hacking Conference, in Germania, che è possibile accedere al kernel di una Nintendo Switch saltando tutti i livelli di protezione hardware inseriti nel processore. Gli hacker hanno subito specificato che il kernel exploit non verrà rilasciato, anche se la lunga spiegazione e il video sono sufficienti per permettere ad altri di seguire la stessa strada raggiungendo lo stesso obiettivo.

Il modo in cui il team di hacker è riuscito a saltare i livelli di sicurezza del processore è alquanto curioso: una volta capito lo schema di protezione della console è bastato cercare sulla documentazione tecnica ufficiale del chip ‘bypass the SMMU’, ovvero come disabilitare la protezione della System Memory Management Unit.
Nintendo non ha infatti utilizzato una versione particolare del processore Tegra X1 di NVIDIA ma ha usato quella che ogni produttore può acquistare, e in vendita insieme ai chip c’è anche tutta la documentazione tecnica e l’hardware per effettuare il debug. Il team ha acquistato l’hardware necessario, ha ottenuto la documentazione e ha avuto accesso ai dati semplicemente disabilitando i livelli di protezione usando gli strumenti che NVIDIA ha messo a disposizione dei produttori.

L’hack non verrà rilasciato, ma a breve è previsto il rilascio di una Homebrew Platform, ovvero di una soluzione per eseguire codice non autorizzato da Nintendo sulla Switch come piccole app, un eventuale browser e altro ancora.
Chi sta già esultando al pensiero di poter caricare giochi pirata sulla Switch farà bene a rimettere lo champagne in frigorifero: l’exploit riguarda la versione 3.0 del firmware, ed è difficilissimo trovare console con questa versione a bordo. Ad oggi è impossibile anche fare un downgrade, e soprattutto con la versione 3.0 del firmware funzionerebbe solo una ridottissima line-up di giochi, quelli disponibili al lancio


Il problema è che una volta sputtanato il gioco è fatto.
Sotto il profilo pirateria, Nintendo si è rivelata una capra con Wii, WiiU e linea DS; avendo condiviso il medesimo sistema di sicurezza custom per tutte le proprie piattaforme (bypassato ridicolmente con una semplice SD). Con Switch si pensava avessero cambiato qualcosa, ma a pensarla in modo "oscuro" hanno aperto le chiavi troppo presto :asd: parlando invece da fruitore sono incapaci o è nvidia incapace ? Perché è stata abbandonata dai console manufacture ?
Immagine

Avatar utente
SoniTuX336°
Messaggi: 3707
Iscritto il: 03/04/2014, 15:04

Re: Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda SoniTuX336° » 03/01/2018, 19:03

Sono l'unico a pensare che ormai nel 2018 la pirateria non fai neanche più di tanto gola?
Rispetto al passato non è poi così importante.
Leggo Geronimo Stilton, Michael Bay dirige blockbuster d'autore e Call of Duty spacca.

Avatar utente
Dream1
Amministratore
Messaggi: 12601
Iscritto il: 11/01/2014, 15:53
Località: Viareggio
Contatta:

Re: RE: Re: Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda Dream1 » 03/01/2018, 19:45

SoniTuX336° ha scritto:Sono l'unico a pensare che ormai nel 2018 la pirateria non fai neanche più di tanto gola?
Rispetto al passato non è poi così importante.
Non conosco nemmeno un ragazzino che non abbia una r4 o wii con hdd. Me ne schifo ma è la società italiana.
Immagine

Avatar utente
ASDman
Messaggi: 3229
Iscritto il: 03/04/2014, 19:58
Località: Rimini
Contatta:

Re: Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda ASDman » 04/01/2018, 1:29

troppo vecchio e i giochi costano troppo poco (ps-xone) per interessarmi ancora ai warez. cmq interessante
Immagine

Avatar utente
cid576
Moderatore
Messaggi: 966
Iscritto il: 18/01/2017, 21:58

Re: Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda cid576 » 04/01/2018, 7:40

SoniTuX336° ha scritto:Sono l'unico a pensare che ormai nel 2018 la pirateria non fai neanche più di tanto gola?
Rispetto al passato non è poi così importante.

Ti sorprenderebbe sapere quanti ultra trentenni sbavano per ottenere qualcosa infrangendo le regole. Poi vedi che sono gli stessi dai tempi di PSX che si riempiono di sw, occupando tra l'altro spazio prezioso, che non utilizzeranno mai. Passano i mesi, poi gli anni e si dimenticano di quello che hanno scaricato e a volte riacquistano per vie legali. Vi assicuro che è accaduto per davvero.
Mi fa ridere piuttosto il fatto che sti tizi possano assicurare una modifica future proof. Qua ho il sospetto che qualcuno ci rimettera la console..:asd:
"La potenza è nulla senza controller" :teach:

Avatar utente
Roronoa
Messaggi: 6195
Iscritto il: 16/02/2014, 17:34
Località: ROMA

Re: Switch bucata per colpa di NVidia.

Messaggioda Roronoa » 04/01/2018, 13:42

ASDman ha scritto:troppo vecchio e i giochi costano troppo poco (ps-xone) per interessarmi ancora ai warez. cmq interessante


Quoto ASD. Alla velocità con cui i giochi si trovano a 29€, non capisco come si possa ancora seguire il discorso pirateria.

Sarà che siamo pure cresciuti e, avendo la possibilità di guadagnare, la pensiamo così, ma ormai un giochino a 29€ se lo può permettere anche un ragazzetto ai primi anni del liceo.

I nostri tempi, nei quali un gioco costava 150mila lire per un periodo eterno, sono belli che andati. :sisi:
Immagine
ASR 1927

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Velez e 3 ospiti